Puoi usare Whatsapp per richiedere informazioni

Al fine di offrirti la migliore navigabilità e ricerca di informazioni di tuo interesse Bio-Natural.eu utilizza cookies; accettando  o continuando la navigazione accetti il loro utilizzo.

close

Nuovi prodotti

Tutti i nuovi prodotti

Professionisti

Produttori

AYURVEDA con SESAMO

Pubblicato : 24/03/2016 18:23:16
Categorie : Scienza e Salute Rss feed

Il sesamo (Sesamum indicum, famiglia Pedaliaceae) è una pianta erbacea diffusa dal Medio fino all'Estremo Oriente, passando per Africa e India dove costituisce da sempre un'importantissima fonte di olio alimentare.

L'olio di sesamo raffinato è di colore giallo chiaro, inodore e con un sapore caratteristico e gradevole. Oltre al tradizionale uso alimentare, trova impiego anche nel settore olistico.

Il massaggio è considerato una delle tecniche più efficaci per ristabilire le relazioni tra mente, corpo e anima.

Secondo l’Ayurveda, l’azione dell’olio utilizzato per il massaggio, rimane nella pelle per circa 300 secondi e poi gradualmente aderisce e penetra i differenti elementi dei tessuti. Si calcola che l’olio impieghi circa altri cento secondi una volta pervasa la pelle, per ogni differente categoria di elemento tessutale.

Con l’aggiunta di goccie di essenze (responsabili dell'effetto rilassante/energetico/terapico del massaggio) quest’olio di sesamo di prima qualità spremuto a freddo e raffinato è la base neutra per qualsiasi massaggio ayurvedico. Quest’olio contiene proprietà emolienti e antiossidanti oltre che piccole quantità di vitamina E e B.

E’ inoltre dotato di buona stendibilità sul corpo perché viene facilmente assorbito dalla cute perciò risulta utile nel trattamento di secchezza, irritazioni, fragilità e mancanza di tono della cute. Aiuta a trasportare il calore dalle mani sensibilizzando la pelle di chi lo riceve. Dà sollievo alla muscolatura, riduce lo stress, alleggerisce il peso del corpo coadiuva l'aziona terapeutica/rilassante del massaggio. Quest’olio aromatizzato permette di trarre beneficio anche dalle proprietà terapeutiche delle piante officinali. Queste essenze, disperse nell'olio, agendo in sinergia sono in grado di liberare la pelle dalle tossine, alleviare il dolore, attenuare il gonfiore aiutando a rilassare ed ossigenare la pelle. Tra gli oli essenziali più utilizzati per quest’olio troviamo per fare alcuni esempi: gli estratti di lavanda, arancio amaro o bergamotto sono utili per contrastare ansia, tensione nervosa, affaticamento muscolare, stress e  insonia. Gli estratti di rosmarino, ginepro e limone per massaggi contro la tensione muscolare stimolano la circolazione. Mentre gli estratti di ylang-ylang, lavanda e neroli aiutano a contrastare le palpitazioni e/o pressione alta associata a dolori reumatici e sono stimolatori per la circolazione linfatica. 

Con il gentile contributo di Martina Donati

Condividi questo contenuto

E' necessaria la registrazione

qui per registrarsi

Aggiungi un commento