Puoi usare Whatsapp per richiedere informazioni

Al fine di offrirti la migliore navigabilità e ricerca di informazioni di tuo interesse Bio-Natural.eu utilizza cookies; accettando  o continuando la navigazione accetti il loro utilizzo.

close

Professionisti

Produttori

SLS , SLES e affini: il punto di vista Bio-Natural.eu

 

Sugli scaffali dei grandi e piccoli supermercati, nei negozi nonché nelle farmacie e parafarmacie, sempre più spesso vengono evidenziati messaggi come “no SLS” (Sodium Lauryl Sulfate), “no SLES” (Sodium Laureth Sulfate), “no parabeni”, “no thiazolinoni”. Questi composti e affini sono usati come detergenti, tensioattivi e conservanti, e si trovano negli shampoo per auto, nei prodotti per pulire i pavimenti e negli sgrassatori dei motori, nonchè come ingredienti principali ampiamente utilizzati nei cosmetici, dentifrici, balsamo per capelli, e in circa il 90% degli shampoo e prodotti che schiumano, ed infine nei prodotti per la detergenza degli animali. Tutte queste sostanze non sono vietate dal regolamento europeo sui prodotti cosmetici, anche se esistono dei limiti di impiego (in particolare per parabeni e thiazolinoni):

 

:: Cosa sono ::

  • SLS e SLES sono tensioattivi, sostanze necessarie per l'adesione delle particelle di sporco e di grasso in eccesso, permettendone la rimozione con l'acqua. Possono essere assorbiti attraverso la pelle, danneggiando anche i follicoli piliferi, e rimanere nel corpo per più di 5 giorni. Ogni volta che si usa un detergente con SLS, il mantello idro-acido-lipidico della pelle si altera e il pH diventa alcalino (7-8). La pelle impiega da 4 a 12 ore per ripristinare le protezioni naturali (ph 5,5). Prodotti privi di SLS e SLES detergono delicatamente ma in modo efficace, anche se fanno meno schiuma, e non alterano il pH fisiologico della pelle;

 

  • I sei principali parabeni che si possono trovare nelle formulazioni in commercio sono methylparaben, ethylparaben, propylparaben, isobutylparaben, butylparaben, e benzylparaben. elementi chimici usati in molti cosmetici e farmaci come conservanti per le loro proprietà battericide, anti-micotiche e fungicide. E’ stato confermato da centinaia di studi che i parabeni e i loro metaboliti possono interferire con il sistema ormonale data la loro potenziale capacità di mimare chimicamente gli estrogeni, con una possibile ricaduta in effetti sulla salute dell'uomo e dell'ambiente. Alcune ricerche hanno rilevato la presenza di esteri dei parabeni nel 99% dei tessuti di cancro al seno (http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/jat.1786/abstract) al primo stadio; altre hanno collegato i metil-parabeni a disordini metabolici, dello sviluppo, ormonali e neurologici. Anche se più volte si ribadisce la loro sicurezza nell'utilizzo cosmetico o alimentare, si nota come siano molto diffusi nel mondo vegetale come alcuni composti fenolici, affini ai parabeni, che vengono utilizzati dalle piante per difendersi dai loro parassiti o dagli erbivori, oppure sono presenti nel vino e nei mirtilli dove svolgono la loro azione antimicrobica . Alcuni produttori di cosmetici organici sostengono infatti che i parabeni non sarebbero necessari, in quanto le tinture estratte da erbe organiche di alta qualità e con alcol organico si conservano per minimo 2-3 anni;

 

  • I thiazolinoni sono un’altra famiglia di sostanze conservanti, con azione battericida e fungicida ad ampio spettro e costo industriale molto basso. Nell’etichetta dei prodotti cosmetici (INCI) sono facilmente rintracciabili nella lista ingredienti come: metilisotiazolinone e metilcloroisotiazolinone. Gli isotiazolinoni, in particolare il metilcloroisotiazolinone, sono allergeni potenti che negli anni ’80 hanno causato una vera e propria epidemia di dermatiti allergiche da contatto ai cosmetici. Ecco perché il loro uso nei prodotti cosmetici è sottoposto ad un limite massimo di concentrazione.

 

:: Il consiglio Bio-Natural.eu ::

Se i parabeni, SLS, SLES e tiazolinoni siano nocivi o no, necessari o meno, è tuttora incerto, la ricerca scientifica non si è ancora pronunciata in maniera definitiva. Il nostro consiglio è di non utilizzare prodotti contenenti queste sostanze perché, seppur presenti in minime quantità, potrebbero arrecare danni alla salute della pelle e poi, assorbiti, depositarsi nei tessuti e organi interni.

I produttori selezionati da Bio-Natural.eu realizzano i propri prodotti garantendo formulazioni prive di parabeni, SLS, SLES e tiazolinoni.

Salute e Benessere = Attenzione + Informazione + uso quotidiano di Prodotti adeguati

 

:: Bio-Natural.eu :: tutti i giorni :: naturalmente :: made in italy ::